Elettronica Santerno SpA ha sottoscritto una commessa per la fornitura di 27 MVA di inverter fotovoltaici in Nevada (USA). La commessa, il cui controvalore è di circa 2,5 Milioni di Euro, è stata sottoscritta con uno delle principali utilities mondiali attive nel settore delle energie rinnovabili e sarà completata entro il 2017.

La sottoscrizione della commessa ha particolare rilevanza per Elettronica Santerno in quanto gli USA rappresentano uno dei principali mercati nel settore delle energie rinnovabili e le aspettative del Gruppo Enertronica su questo mercato sono di particolare rilevanza. Si ricorda, come già comunicato ai mercati in data 9 Febbraio 2017, che Elettronica Santerno si è già aggiudicata una precedente commessa in Minnesota per un totale di 8MVA completata con successo. Inoltre,Enertronica SpA si è aggiudicata un contratto per la progettazione di due centrali fotovoltaiche, per un totale di 50 MW, a cui seguirà plausibilmente il contratto di costruzione delle stesse. Si precisa che la fornitura di Santerno, oggetto del presente comunicato, fa riferimento ad uno degli impianti in fase di progettazione da parte di Enertronica SpA ed evidenza le potenzialità in termini di sinergie che si sono costituite a valle dell’ingresso di Santerno all’interno del gruppo Enertronica.

Il presidente ed AD di Elettronica Santerno, ing. Vito Nardi, ha cosi commentato: “la sottoscrizione di questa commessa è di particolare rilevanza non solo per Elettronica Santerno, ma per tutto il Gruppo Enertronica. L’attenzione su questo mercato è massima e ci aspettiamo importanti risultati entro il 2017. La presenza del Gruppo Enertronica negli USA sarà rafforzata dall’apertura a Boston (Massachusetts) dell’headquarter di Gruppo, apertura definita la settimana scorsa”.