Elettronica Santerno si è aggiudicata due nuove commesse in South Africa per oltre 130 MW complessivi. Le commesse, il cui controvalore totale è di circa 10 Milioni di EUR, riguardano due impianti assegnati nel “Round 4” ad uno dei principali IPP Sudafricani.

Le attività inizieranno a Febbraio 2019 e proseguiranno per circa 10 mesi. La fornitura prevede una soluzione chiavi-in-mano basata su Skid 1500V assemblati in Sudafrica per garantire un elevato contenuto industriale locale, oltre a SCADA e Power Plant Controller.

Santerno è particolarmente attiva in South Africa, dove vanta un parco installato di oltre 350 MW. Tutte le attività operative e lo sviluppo delle opportunità sono gestite attraverso la filiale locale di Gruppo.

L’Amministratore Delegato di Enertronica SpA, ing. Vito Nardi, ha così commentato: “Elettronica Santerno ha lavorato lungamente con il nostro cliente dal momento della pre-assegnazione ad oggi per mantenere l’allineamento tecnico e normativo delle soluzioni adottate. Il risultato di oggi premia la nostra perseveranza e la capacità di supportare con i nostri prodotti anche le installazioni in contesti complessi come il Sudafrica. Il Paese è aperto ad ulteriori opportunità per tutte le nostre aree di business, PV, industriale e O&M. L’acquisizione delle due nuove commesse ci permettere di guardare allo sviluppo di tutta l’area Sub Sahariana con ottime prospettive”.